Taranto: Cazzarò parafulmine; ‘Colpa mia, ma servono rinforzi’

“Sicuramente siamo stati brutti perché abbiamo giocato con molta fretta pagando l’ansia del dover fare risultato a tutti i costi. Dovevamo essere più pazienti e non penso che la sconfitta di Cava abbia influito sul rendimento della squadra. Ripeto, siamo stati troppo precipitosi perché volevamo sbloccare subito la partita. Quando questa squadra si fa prendere dall’ansia non riesce a esprimersi bene. Dobbiamo metterci qualcosa in più che in questa occasione ci è mancato. Abbiamo giocato male e mi assumo le mie responsabilità, è solo colpa mia, ma non abbiamo sottovalutato l’avversario. Complimenti al Gragnano perché ha giocato la sua partita portando a casa un punto meritato. Noi ridimensionati? Non facciamo drammi, andiamo avanti perché in questo girone non esistono corazzate. Non sono preoccupato. Pera in panchina? Stava bene, è stata una scelta tecnica. Se va via? Non ci ha mai chiesto di essere ceduto. Se segniamo poco non è questione di un singolo, siamo poco cattivi sotto porta. Mercato? Ho chiesto alla società un elemento per reparto, under compresi perché a oggi siamo pochi. Per esempio, non sono nelle condizioni di poter sostituire Bilotta”.

INTERVISTA INTEGRALMENTE PRELEVATA DAL SITO BLUNOTE.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...