“Taranto ha bisogno di una squadra vera.”

La speranza è sempre l’ultima a morire. E qui a Taranto si vive solo dì speranza da un quarto di secolo, in senso calcistico s’intende. La giornata di ieri ci consegna l’ennesima dimostrazione che i problemi che c’erano, in quanto a organico, restano tutti. Un’occasione per avvicinare la vetta buttata al vento, mentre viene rabbia nel vedere davanti tre formazioni di cui una, il Cerignola, partita col favore dei pronostici, nonostante la mezza epurazione di alcuni tra i nomi più altisonanti, resta in scia delle prime. L’Altamura, con una squadra costata nulla rispetto al Taranto è a un punto dal Potenza, cosi come la Cavese, partita in ritardissimo, ora all’ottava vittoria consecutiva.

Il filotto di vittorie del Taranto aveva fatto pensare ad una svolta psicologica nella mente dei giocatori. Invece la sconfitta di Cava ha riportato vecchi quesiti irrisolti, come l’inadeguatezza della rosa a disposizione, partita con un organico e un progetto che a settembre era già naufragato. In più i nuovi arrivati, e ci riferiamo a Diakite e Capua, avevano bisogno di essere inseriti più gradualmente, visto la non perfetta forma fisica, cosa resa non fattibile a causa della rosa ridotta all’osso. Ecco quindi l’infortunio del primo e le prove incolori del secondo.

Una squadra che continua a deludere in alcuni uomini come Corso, Crucitti e Aleksic, mentre gli under non riescono ad imporsi definitivamente, facendo intravedere per il loro futuro qualcosa di diverso dal diventare calciatori. Il pareggio col Gragnano, al di là delle assenze, ha mostrato una squadra bloccata prima mentalmente che fisicamente. Sarebbe il caso di azzerare tutto e ripartire con un undici tutto nuovo, salvando le uniche 4-5 certezze come ad esempio Pellegrino e D’Aiello. Via tutti quei giocatori che per un motivo o un altro hanno faticato ad ambientarsi, gente magari buona in altre piazze e in altri gironi. Dentro gente che conosce questo girone, abbia attributi e carisma. Taranto per tornare a tifare ha bisogno di una squadra, vera.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...