2018…CHI SALIRA’ IN SERIE C?

Gli ultimi cinque campionati di serie D girone H, danno una “spinta” sul piano del pronostico al Potenza capolista. Nei due precedenti in cui la prima in classifica al termine del girone d’andata aveva più di 40 punti, ha sempre resistito in testa fino alla fine. Negli altri tre casi in due occasioni i campioni d’inverno alla fine non ce l’hanno fatta: nel 2013-14 il Marcianise e lo scorso anno il Trastevere. Lotta promozione chiusa alle prime quattro, a meno di miracoli: troppo margine con le inseguitrici, tra cui il Taranto. Possibile però che una o due possano mollare e rientrare nel gruppo. Cerignola e Altamura sembrano avere qualcosa in meno rispetto a Potenza e Cavese che probabilmente si giocheranno i primi due posti, con i lucani favoriti.

Nel 2012-13 l’Ischia di Campilongo ha 43 punti, uno in più rispetto al Potenza capolista odierno. La differenza sta nel distacco dalle inseguitrici, 5 punti sulla seconda, il Gladiator, 8 sul Bisceglie e 9 sul Matera che poi arriverà secondo. L’Ischia non rallenta raccogliendo altri 39 punti nel ritorno e vince il campionato addirittura aumentando il vantaggio a 12 punti sul Matera che di punti ne fa 36. Il Gladiator crolla con solo 22 punti e arriva terzo, così come il Bisceglie che con 21 punti va fuori dai playoff rimontato da Monopoli (33) e Foggia (34). Il Taranto, dopo un girone d’andata disastroso (18 punti), risale fino al settimo posto (32 punti nel ritorno).

Classifica alla 17a:
Ischia 43, Gladiator 37, Bisceglie 35, Matera 34, Monopoli 32, Battipagliese 25, Foggia 24…

Classifica finale:
Ischia 82, Matera 70, Gladiator 69, Monopoli 65, Foggia 58, Bisceglie 56, Taranto 50…

Nel 2013-14 il Marcianise termina in testa l’andata con soli 31 punti, tre punti sulla Turris e quattro su Matera e Taranto. Campionato che termina come sappiamo con l’affermazione del Matera sul Taranto per due punti mentre il Marcianise crolla arrivando quinto con soli 25 punti nel ritorno, a fronte dei 37 del Matera e dei 35 del Taranto che scavalcano anche la Turris che si ferma a 30 punti.

Classifica alla 17a:
Marcianise 31, Turris 28, Matera e Taranto 27, Brindisi Monopoli e Francavilla Fc 25…

Classifica finale:
Matera 64, Taranto 62, Turris 58, Monopoli 57, Marcianise 56…

Nel 2014-15 la F. Andria con 42 punti, cinque sul Potenza secondo e addirittura nove su Bisceglie e Taranto terzi, sembra ripetere il campionato dell’Ischia di due stagioni prima. Nel ritorno la squadra di Favarin gestisce il vantaggio non rischiando mai seriamente di perdere il primato. Il Taranto accorcia fino a cinque lunghezze, con 38 punti agguanta il secondo posto scavalcando il Potenza che fa solo 30 punti. Il Bisceglie pareggia i 31 punti dell’andata e arriva quarto.

Classifica alla 17a:
F. Andria 42, Potenza 37, Taranto e Bisceglie 31, Brindisi e Gelbison 28…

Classifica finale:
F. Andria 74, Taranto 69, Potenza 67, Bisceglie 62, Brindisi 60…

Nel 2015-16 la Virtus Francavilla svetta con 35 punti dopo 17 gare, un punto sull’altro Francavilla e tre sul Fondi. Il Taranto attardato di sei, con 29 punti (gli stessi di oggi) occupa la sesta posizione. Nel ritorno si assiste ad una specie di corsa a perdere, con la Virtus Francavilla che resiste in vetta nonostante i soli 31 punti racimolati, tre in meno del Taranto che con 34 punti risale ancora fino al secondo posto, mentre il Fondi crolla con soli 20 punti, concentrandosi su playoff e coppa Italia e arrivando quinto dietro Francavilla in Sinni (27) e Nardò (30).

Classifica alla 17a:
V. Francavilla 35, Francavilla Fc 34, Fondi 32, Nardò e Pomigliano 30, Taranto 29…

Classifica finale:
V. Francavilla 66, Taranto 63, Francavilla Fc 61, Nardò 60, Fondi 52…

Lo scorso anno il Trastevere svolta in testa con 37 punti, tre punti sulla Nocerina e cinque sul Bisceglie che rimonta fino a vincere il campionato nonostante tre punti di penalizzazione. Nel ritorno i nerazzurri allenati da Ragno ottengono 42 punti, vincendo lo scontro diretto a Roma. Il Trastevere non regge l’urto e con 36 punti arriva secondo. La Nocerina molla arrivando terza a 10 punti, braccata da Gravina e Nardò a tre e quattro punti.

Classifica alla 17a:
Trastevere 37, Nocerina 34, Bisceglie 32, Gelbison e Gravina 31, Nardò 26…

Classifica finale:
Bisceglie 74, Trastevere 73, Nocerina 64, Gravina 61, Nardò 60…

Buon anno a tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...