Gli avversari del Taranto: il Bologna

C’era una volta una squadra che faceva tremare il mondo.

Non si tratta del Real Madrid o del Barcellona, né del Milan o della Juventus. Tale appellativo fu coniato negli anni ’30 del secolo scorso per il Bologna, prima squadra italiana a vincere una coppa internazionale (la Coppa dell’Europa centrale, la Coppa Campioni dell’epoca) nel ’32 e a battere una squadra inglese, il Chelsea, nella finale del Torneo dall’Esposizione di Parigi nel ’37, umiliando gli allora maestri d’Oltremanica col punteggio di 4-1. Una squadra formidabile guidata dall’allenatore Árpád Weisz, ebreo ungherese dal triste destino: resterà vittima assieme alla famiglia dei campi di sterminio nazisti nel secondo conflitto mondiale.

Quel Bologna capace di vincere quattro scudetti in sei anni dal ’35 al ’41, incontrò il Taranto in coppa Italia nel ’37, in una gara secca valevole per i sedicesimi di finale all’allora ‘Littoriale’, l’attuale ‘Dall’Ara’, intitolato successivamente alla memoria del presidente di quegli anni di gloria ed artefice dell’ultimo scudetto del ’64.
Il Taranto neopromosso in B, dopo aver superato la Salernitana nel turno precedente, perse per 4-1 contro i campioni d’Italia in carica nel dicembre del ’37:

8-12-1937 Bologna-Taranto 4-1
Bologna:
Ceresoli Fiorini Pagotto Montesanto Andreolo Corsi Biavati Sansone Maini Fedullo Reguzzoni
Allenatore: Weisz.
Taranto:
Casirago Gambarelli Strata Salar Perrucci Starace M. Castellano Benet Coccolo Dapas Tosi
Allenatore: Kertesz.
Arbitro: Coletti di Treviso.
Marcatori: 12′ Reguzzoni (BO) 73′ e 78′ Fedullo (BO), 80′ Tosi, 86′ Maini (BO).

In panchina nel Taranto un altro ungherese, Kertesz, successivamente eroe di guerra per aver salvato numerosi ebrei a Budapest: anche lui morì per mano tedesca, fucilato dai nazisti poco prima che la città fosse liberata. Una storia che avremo modo di raccontare.

Bologna e Taranto non si sono più incontrati per 47 anni. Nell’84-85 i felsinei furono di scena per la prima volta in campionato a Taranto, in serie B.
Una sfida che si rinnoverà fino ai primi anni 90.
Nell’87-88 il Bologna di Maifredi vinse a Taranto per 3-0. Fu un incontro giocato davanti ad uno Iacovone stracolmo. Dagli spalti, al gol del 3-0 definitivo dopo una delle tante pregevoli azioni corali della squadra bolognese, partì spontaneamente un applauso, che ben presto accomunò tutti i 20mila presenti.
Quel Bologna vinse il campionato tornando in A. Il Taranto ottenne una salvezza alla penultima giornata.
L’unica vittoria tarantina nel ’93, 3-2 il finale, con entrambe le formazioni che a fine anno retrocessero mestamente in C1. Per il Bologna, che un tempo faceva tremare il mondo, fu il punto più basso di sempre.

Oggi il Bologna è abbastanza saldamente in A, un campionato che probabilmente avrebbe bisogno di una più equa distribuzione delle risorse, per permettere a più formazioni di tornare ad essere competitive come in passato e restituire maggior interesse al calcio italiano, come già accade in Inghilterra.

Di seguito tutti gli incontri tra Taranto e Bologna:

8-12-1937 coppa Italia sedicesimi
Bologna-Taranto 4-1
12′ Reguzzoni (Bo) 73′ e 78′ Fedullo (Bo), 80′ Tosi, 86′ Maini (Bo)

23-12-1984 serie B
Bologna-Taranto 2-0
75′ Marronaro, 83′ Ferri

19-5-1985 serie B
Taranto Bologna 0-0

4-1-1987 serie B
Taranto -Bologna 1-1
4′ Romiti, 41′ Marocchi (Bo)

31-5-1987 serie B
Bologna-Taranto 1-0
57′ Pradella

1-11-1987 serie B
Bologna-Taranto 1-1
56′ Serra (Ta), 60′ (r) Poli

2-4-1988 serie B
Taranto-Bologna 0-3
64′ (r) Marronaro, 71′ Marocchi, 83′ Stringara

8-9-1991 serie B
Taranto-Bologna 0-0

2-2-1992 serie B
Bologna-Taranto 1-0
2′ Detari

29-11-1992 serie B
Bologna-Taranto 3-0
27′ Incocciati, 84′ Pessotto, 89′ Incocciati

2-5-1993
Taranto-Bologna 3-2
9′ Baroni (Bo), 36′ Soncin, 74′ Muro, 81′ Barbieri (Bo), 92′ Prete

In totale 11 precedenti, 6 vittorie Bologna, 4 pareggi e 1 vittoria Taranto. 18 gol Bologna e 6 Taranto.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...