D’Agostino e Diakite asfaltano il Gravina

Con un gol per tempo, del solito D’Agostino e di Diakite, il Taranto si aggiudica lo scontro diretto playoff con il Gravina, che adesso dista nove punti proprio dai rossoblu che occupano l’ultimo posto disponibile per accedere agli spareggi di fine campionato. Si tratta dell’undicesimo risultato utile consecutivo per la squadra di Michele Cazzarò, in tribuna per squalifica. Dopo un avvio pimpante del Gravina, il Taranto ha sempre tenuto le redini del match sprecando, soprattutto nel secondo tempo, la possibilità di rendere più ricco il bottino. A 5 minuti dalla fine, i murgiani hanno accorciato le distanze con Molinari rendendo più incerta la fase finale della gara.

TARANTO-GRAVINA 2-1

36’pt D’Agostino (T), 15’st Diakite (T), 40’st Molinari (G)

TARANTO (4231): Pellegrino; Boccadamo, Rosania, Miale, Li Gotti; Galdean, Marsili; Lorefice (41’st Portoghese), D’Agostino (34’st Gori), Ancora; Diakite (23’st Favetta). Panchina: Pizzaleo, Corbier, Giannotta, Quero, Giorgio, Capua. All. Murianni (Cazzarò squalificato).

GRAVINA (352): Loliva; Gernone (16’pt Caruso), Gargiulo, Cacace; Ionut (29’st Panebianco), Balzano (29’st Ceijas), Gava, Cichella (16’ Fanelli), Santoro; Molinari, Leonetti. Panchina: Lullo, Chiaradia, Ceglie, Salatino, Mbida. All. Doudou.

Arbitro: Luca Zucchetti di Foligno. Assistenti: Domenico Castro di Livorno e Lorenzo Giuggioli di Grosseto.

Ammoniti: Boccadamo, Diakite (T).

Note: Recuperi 1′ pt, 4′ st. Corner 3-5.

da blunote.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...