AMARCORD PASQUALE: TARANTO-FOGGIA: 2-1

Esattamente sei anni fa il Taranto batteva il Foggia dell’ex Stringara in rimonta allo Iacovone per 2-1, con le reti di Coly e Giorgino dopo l’iniziale vantaggio dei dauni di Gigliotti su rigore.

Una vittoria non pienamente assaporata dai tifosi rossoblu: una strana atmosfera avvolgeva quel pomeriggio, si giocò sotto un cielo plumbeo, quasi una metafora del futuro incerto che attendeva il Taranto a fine stagione.

Partita dell’andamento caotico, subito rigore ed espulsione per il Taranto con Alessandro che si fa parare il tiro dagli undici metri. A seguire rigore per il Foggia con Gigliotti che non sbaglia e porta in vantaggio i suoi nonostante l’inferiorità numerica.

Il Taranto gioca confusamente ma con ardore, pervenendo al pareggio con Coly di testa prima del riposo.
Nella ripresa il Foggia resta in nove e Giorgino con un bolide da fuori area sigla il gol vittoria, con successiva rabbiosa e liberatoria esultanza di tutta Ia squadra.

A fine stagione sia il Taranto che il Foggia non si iscrivono, ripartendo entrambe dalla D. Per i rossoneri sarà un purgatorio temporaneo, solo una stagione e poi ripescaggio da quinti in classifica.
Un solo anno in seconda divisione (poi abolita) e serie C fino alla promozione in B della scorsa stagione.

Quella B che oggi vede Ternana e Pro Vercelli rispettivamente ultima e penultima, sei anni dopo la promozione in B avvenuta ai danni di un Taranto che macinava record, vanificati dal -7 in classifica, e che da allora non riesce a risollevarsi.

Il tabellino di quella partita:
01-04-2012 Prima Divisione 29a giornata
Taranto -Foggia 2-1
Marcatori: 24’ (r) Gigliotti (Fg), 37’ Coly, 72’ Giorgino.
Taranto:
Bremec Sosa Coly (64′ Prosperi) Di Bari Garufo Giorgino Sciaudone Rizzi Alessandro (68′ Chiaretti) Girardi Mendicino (53′ Rantier).
In panchina: Faraon Cutrupi Bertolucci e Pensalfini.
Allenatore: Dionigi
Foggia:
Botticella Lanzoni Gigliotti Frigerio Traorè Velardi (70′ Cortesi) Perpetuini Wagner Cardin Defrel (76′ Meduri) Ferreira (82′ Lanteri).
In panchina: Leo Reali Venitucci e Pompilio.
Allenatore: Stringara.
Arbitro: Manganiello di Pinerolo.
Spettatori: 5000 circa
Angoli: 8-1
Ammoniti: Perpetuini, Sosa, Ferreira, Mendicino, Chiaretti, Cardin e Girardi. Espulsi: Traorè, Perpetuini e Sciaudone.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...